Abbiamo 59 visitatori e nessun utente online

Radiotaxisalerno.it

Newsletters
Sei qui: Home Salerno Stazione Marittima

Salerno Stazione Marittima

 

La società Salerno Stazione Marittima S.p.a. (nel 2004 diventata S.r.l.) nasce ad opera di alcuni imprenditori portuali, con lo scopo di qualificare il porto di Salerno quale scalo crocieristico di livello internazionale e per inserirlo, a pieno titolo, nel circuito degli scali crocieristici più rappresentativi del Mediterraneo.

Salerno ed il suo porto si trovano in una felice posizione di centralità sia rispetto a località quali gli Scavi di Pompei, i templi di Paestum e le due bellissime coste (Amalfitana e Cilentana), sia per quanto riguarda la rotta di navigazione da e per le diverse culture che abbracciano il Mediterraneo: l'importanza strategica del porto di Salerno è fondamentale in vista di un futuro sviluppo del traffico crocieristico e turistico.

Negli ultimi anni, inoltre, si è riscontrato uno spostamento delle crociere dalla zona caraibica al Mediterraneo e in questo contesto alcuni scali portuali, tra cui quello salernitano, sono stati interessati per la prima volta da tale attività.

Per far fronte a queste sempre crescenti esigenze, la Salerno Stazione Marittima ha realizzato e reso operativa, già dal settembre 1998, una Stazione Marittima Mobile, un primo passo verso la costituzione della Stazione Marittima di Salerno.

Con la costruzione di quest'ultima e con il prolungamento del Molo Manfredi (che avrà una banchina per lo scalo delle navi da crociera di circa 500 metri) le previsioni di traffico marittimo aumentano notevolmente.

Si prevede di poter avere 2 navi da crociera da 600 passeggeri attraccate contemporaneamente al Molo Manfredi per un totale annuo di n. 150 navi e n. 90.000 crocieristi, a cui vanno aggiunte 400 unità di personale viaggiante (staff ed equipaggio) a vettore per un totale di ulteriori 60.000 unità. Da ciò consegue che l'apporto complessivo di arrivi a Salerno ammonterà a 250.000 unità per anno.

La Stazione Marittima di Salerno avrà, quindi, l'importante finalità di offrire e coordinare una serie di servizi collegati al traffico crocieristico, tra cui:

 - servizio portabagagli,

- ufficio informazioni,

- servizio taxi ed autonoleggio,

- servizio di navette per il centro cittadino,

- piccolo punto ristoro – Bar,

- servizi telefonici,

- box per agenzia di viaggio turistica e marittima,

-area per controlli da parte di dogana,

- finanza e polizia,

- manifestazioni artistiche e quant'altro necessario per consentire una migliore integrazione delle attività turistiche marittime con il territorio comunale, provinciale e regionale.

 

L'Amministratore Delegato

Avv. Orazio De Nigris


BaseSalernoStazioneMarittima

 

 

News

Intesa per l'istituzione di un punto per il 'made in Salerno'

A Salerno sarà istituito un punto di presentazione, degustazione e vendita dei prodotti made in Salerno, dedicato ai tanti turisti che da tutto il mondo giungono nel capoluogo a bordo della navi da crociera, nell'ambito di un protocollo d'intesa che è stato stipulato questa mattina a Palazzo di Città tra il Comune, l'Autorità Portuale, l'Ente Provinciale del Turismo e la Camera di Commercio. Il punto sarà dedicato ai turisti che giungono a Salerno servendosi delle principali compagnie di navigazione: MSC Crociere, che ha fissato a Salerno uno dei suoi principali home port del Mediterraneo, ma anche Royal Carribean, Costa Crociere e Carnival. "Il nostro obiettivo è quello di creare una città turistica e nel contempo riqualificare il fronte di mare – ha detto il sindaco di Salerno e viceministro Vincenzo De Luca - . Gli sforzi fin qui effettuati ci stanno dando ragione". Il primo cittadino ha sottolineato che la trasformazione urbana di Salerno è necessaria per la valorizzazione turistica. "Quando nella primavera prossima sarà ultimata la stazione marittima - ha detto - saranno in tanti a capire quello che abbiamo fatto. Il prolungamento del molo Manfredi poi, consentirà a due grandi navi da crociera, parliamo di 5000 passeggeri ognuna, di poter attraccare nello scalo salernitano. Infine, il ripascimento della litoranea consentirà di ultimare l'opera di riqualificazione della costa".

Fonte:radioalfa.fm

Autore: Annavelia Salerno

 

 

Salerno Stazione MarittimaGIF